Home 
 Chi siamo 
 Dove siamo 
Consiglio Direttivo
 Contatti 
   Vol.0   
Storia di Vela (2)

Le veliste e i velisti si sono riconosciuti in molte storie: di mariti, di mogli, di malati, di amici, di genitori… Chi si dedica al volontariato in oncologia, in genere, lo fa innanzitutto per rispondere a un suo bisogno interiore, per trovare risposte a un vuoto che a un certo punto ha incontrato… Quando la malattia ci porta via "qualcosa" della nostra vita e dei nostri affetti, quando i percorsi sono difficili e gli ostacoli sembrano insormontabili, quando le strutture appaiono vacillanti e le risposte latitanti, in qualcuno scatta un impulso che porta a voler far qualcosa per gli altri, per alleviare la sofferenza, per arginare l'indifferenza, per combattere la disorganizzazione, per dare un senso al dolore…

VELA è nata come associazione di auto - mutuo - aiuto ma gradualmente il suo impegno si è esteso: sono nate le iniziative di raccolta fondi per attrezzature, i corsi di formazione per personale sanitario e volontari, gli incontri informativi per la popolazione, la produzione di materiale divulgativo per i pazienti, lo sportello di aiuto, l'assistenza per le pratiche di invalidità, i trasporti per la radioterapia, la consegna dei farmaci a domicilio per le famiglie in difficoltà, le battaglie in sede istituzionale per difendere i servizi a favore dei pazienti e sostenerne l'accessibilità…

Dalla consapevolezza che i problemi di VELA erano quelli di tante altre associazioni e dal desiderio di mettere in comune le esperienze, il 30/9/2000 VELA ha organizzato a Ovada la Prima Conferenza Nazionale del Volontariato in oncologia che ha segnato l'inizio di una nuova epoca.
1 2 3
ASSOCIAZIONE VELA ONLUS
Presso DH Oncologico Ospedale Civile - Via Ruffini, 22 - Ovada
Tel. 0143 826415 Fax. 0143 826414 Mail: vela@associazionevela.it
C.F. 93006350065